giovedì 10 giugno 2010

quando il gioco si fa duro

... ci mettiamo la faccia. O almeno l'avatar!

Image and video hosting by TinyPic

15 commenti:

ReAnto ha detto...

Bravo! hihihiih

Carlo De Petris ha detto...

Meno male che almeno tu sei tanto allegro stasera :D

ReAnto ha detto...

...gente che ride ,dio l'aiuta...
:)

il soffitto di casa mia ha detto...

BBravo bravo bravo!
Repubblica con la sua pagina bianca mi sembra una buona reazione a questo scempio

il soffitto di casa mia ha detto...

BBravo bravo bravo!
Repubblica con la sua pagina bianca mi sembra una buona reazione a questo scempio

ReAnto ha detto...

Non me ne venga il "soffitto di casa mia" ma non è un problema solo della stampa, è un problema che tocca tutti... è un problema di libertà . Io sono nato libero e vorrei rimanerci . ciao carlo e studia..questo paese ha bisogno di gente come te . .)

Carlo De Petris ha detto...

il soffitto di casa mia
Certo, la pagina bianca di Repubblica ha la sua bella dose di potenza comunicativa, nessun titolo a caratteri cubitali avrebbe abvuto il risalto che invece garantisce questa copertina bianca.

Ma è sufficiente? ovviamente no!
Occorrerebbero gesti forti in questo momento, che so, 200mila persone (e che siano letteralmente 200mila) fuori alla camera, ad invadere mezzo centro di Roma, quello sarebbe un messaggio davvero "potente" :D

ReAnto
MA come vogliamo metterci contro la libertà di poter parlare liberamente al telefono? Sai quante volte io e te saremo stati intercettati? -.-''

Tornando seri, a studiare studio ... ma non so se questo paese permetta a "gente come me" di farsi aiutare :/
Speriamo che qualcosa di incredibile possa accadere, e anche presto!

Marianna ha detto...

ti ringrazio dei tuoi commenti sei sempre tanto gentile , come va con la fidanzata ?
spero benissimoooooooooo io mi speserò il prossimo anno incrocia le dita per me non scriverlo sul mio mio blog sei il primo a seperlo un abbraccio la tua amica Marianna

lella ha detto...

caro amico è una vergogna!!!
Questa non è più democrazia da tempo,ma adesso abbiamo superato ogni limite di sopportazione.
Fra poco ci vieteranno anche di fare commenti sui blog........
Che disastro!!!!!!
Lella

Carlo De Petris ha detto...

Marianna
WOOOW che notiziona che mi dai! Augurissimi! Incrocio tutte le dita per te!
Un abbraccio forte forte

Lella
Quello che io penso è che

*commento eliminato dal Ministero dell'Interno*

Credo di aver detto tutto!

il soffitto di casa mia ha detto...

Ma sicuramente una pagina bianca, da sola, non può risolvere il problema! Magari bastasse così poco...

Carlo De Petris ha detto...

ma magari può scuotere qualcuno ... è pur sempre un semino piantato nel terreno, vediamo se porterà un qualche frutto. (speriamo!)

Kylie ha detto...

L'importante è non dimenticarsi che stiamo perdendo la nostra libertà pezzo per pezzo.
Qualsiasi forma di protesta va bene.

Un abbraccio

Carlo De Petris ha detto...

un abbraccio!

Sto seriamente pensando di aggregarmi per il 9 a Roma* uhm* vedremo ^^''

Vittoria A. ha detto...

Grazie Carlo!!! Non dobbiamo perdere la liberta'!