domenica 25 aprile 2010

Alla mia Saretta

Ciao more!

Son già passati sei mesi da quella domenica pomeriggio, come passa in fretta il tempo! Eppure ... eppure ogni volta che stiamo insieme, che facciamo qualcosa ... ogni volta che anche soltanto immagino noi due, mi sembra di conoscerti da tempo immemore, altro che sei mesi!

Mi riesce difficile tornare con la mente a prima di quel 25 ottobre, mi è ancora più difficile, praticamente impossibile, immedesimarmi in quei panni che mi trovavo ad indossare in una vita ormai passata.

Io so che quel tempo c'è stato, ne ho tutte le prove: prove scritte, prove fotografiche, dati oggettivi a scorta delle mie sempre più flebili reminiscenze di allora.
Se tutto quello che fino a pochi mesi fa oggi mi sembra così lontano nel tempo, nello spirito, nel nocciolo più duro del come e perchè mi trovavo dove mi trovavo ... ebbene tutto questo lo devo a te soltanto e a nessun altro.

Oggi sono felice come mai sono stato in vita mia. Felice! Mai, prima d'incontrarti, sono riuscito a sentire per davvero mia questa parola; mai ho potuto utilizzarla prima. Felice! Se ora quando mi senti parlare ritieni che io la dica anche troppo spesso beh, sii comprensiva poichè ho anni ed anni di felicità da recuperare.

Dal luogo oscuro in cui ero sprofondato, dalla solitudine nella quale mi ero rintanato per il troppo dolore, mi bastò leggere le tue parole (quale straordinario prodigio!) per far si che dentro me suonasse l'ora della rinascita. Poche tue pagine mi son bastate per intuire e desiderare ciò che poi mi è diventato palese conoscendoti dal vivo: tu hai un cuore buono e grande, hai tanta voglia di amare ed altrettanta di essere amata, voglia di condividere il bello ed il cattivo tempo della vita, voglia di "riscatto", voglia di "giustizia" in una vita troppo piena di torti e di ingiustizie. Anche io provavo molti di questi sentimenti.
I sentimenti che provo oggi sono ben diversi.


Oggi un solo tuo sguardo è già più che sufficiente a spalancare le porte dei tuoi sentimenti alimentando i sentimenti miei: avverto il tuo desiderarmi ed accogliermi, ed io volo al settimo cielo ogni volta! Mi sento fortunato ad averti, fin troppo fortunato.
"E che avrò mai fatto di tanto grande nella mia vita per meritarmi un premio così prezioso?" Spesso sento di non essere abbastanza, di non fare abbastanza, di non esprimere con la giusta veemenza quanto i miei sentimenti siano forti nei tuoi riguardi.
E' un po' un mio problema: mostrare all'esterno l'immensa gioia che tu susciti in me. Il forte desiderio che tutto questo possa durare ancora e ancora. La sensazione che tutto il mio cuore ti appartiene semplicemente perchè tu sei la persona più adatta a prendersene cura.

Lo voglio scrivere chiaro e tondo, che tutto il mondo lo possa leggere: tu hai reso reale tutto ciò che di più bello io abbia mai potuto desiderare.

Con te ora posso sognare in grande, ancora più in grande.
Io voglio crederci in questi sogni. E dopo averci credut, vorrò crederci di più ancora XD

TI AMO TANTO!


I love you
PS una copia di questa lettera sarà consegnata alla Saretta stamattina, subito dopo che si sarà svegliata ^_^

15 commenti:

Wilma ha detto...

Uno spazio così intimo, così prezioso che a commentarlo sembra di sciuparlo...Tanti auguri, nient'altro...

lella ha detto...

che tenerezza.........
vi auguro tutto il bene di questo mondo,piccioncini!!!
buona domenica
Lella

Sara ha detto...

Grazie di tutto amore mio, grazie grazie e ancora grazie. Ti amo tantissimo, e sono felice di renderti così felice, e farò sempre tutto ciò che è nelle mie possibilità perchè tu felice lo sia sempre, e perchè non soffra mai più come hai sofferto in passato. Voglio continuare a prendermi cura del tuo cuore sempre, e ad affidare a te il mio, perchè nessuno mai prima d'ora è riuscito a riscaldarlo come tu fai ogni giorno. Ti amo tantissimo!

Anna2 ha detto...

Ma che dichiarazione D'AMORE!!!
C'è tutto...
Lo dici che Sei fortunato,caro Carlo,ed è vero.
La Tua Sara,dev'essere dolce e sensibile,lo recepisco dallo scritto.
Siate sempre cosi'...
Un abbraccio a Te e Sara,da Anna2.

Kylie ha detto...

Che meraviglia!

Un bacione

Vittoria A. ha detto...

Carlo, sei unico! Sara e' fortunata ad avere un fidanzato come te!
PS. Fammi sapere che tipo di albergo cerchi e ti do tutte le info!

Ornella ha detto...

Mamma mia, che commozione...lo sapete che vojo tantissismissimo bene ad entrambi vero?? e che vedervi felici ASSIEME è una delle cose che più mi rendono felice!!!Vi auguro di restare così innamorati per tutta la vita..Siete una gioia per gli occhi e per il cuore...devo dire a Roberto di prendere esempio da te quando vuole scrivermi qualcosa :D

lisa ha detto...

Che emozione e che gioia leggerti rinato...Solo l'amore puo' fare questo...abbiate cura di voi cuccioli amatevi e rispettatevi.Un abbraccio ad entrambi

Federica ha detto...

buon mezzoanniversario!!

...ed è così che scopri che l'amore fa miracoli!

Carlo De Petris ha detto...

Ornella
Graccie per gli auguri ^_^

Lisa
sisi, cerchiamo sempre di avere cura di noi al meglio :)
Un abbraccio anche a te, saggia Lisa :D

Carlo De Petris ha detto...

Federica

più che scoprirlo (il sospetto gia lo avevo inZomma) è il viverlo! *_*

Fede mi piacerebbe vedere il miracolo anche dalle tue parti XD

Lunga ha detto...

100 di questi giorni carlo.... e 1000 di queste dichiarazioni sara!
(pS: scusa se passo così tardi ma avevo letto dal cellulare dal quale non riesco sempre a commentare!)

Carlo De Petris ha detto...

Lunga

presto o tardi, mi fa tanto piacere sapere che mi leggi, non importa dove, come o quando!

Un abbraccio!

mina ha detto...

Auguri Auguri...vi auguro proprio che quetsi 6 mesi siano i primi di tanti tanti tanti altri!!

Carlo De Petris ha detto...

siiiiiiiiiii *_*