sabato 3 aprile 2010

Giochi da Tavolo

Come accennai già al tempo del mio compleanno, nonostante i miei 25 anni nutro una certa passione per il gioco nelle sue forme più variegate. Da un paio di anni a questa parte in particolar modo sta notevolmente salendo per me l'interesse verso i giochi da tavolo, proprio in quest'epoca dove magari le console di videogiochi hanno in parte soppiantato il ruolo da protagonista nell'ambito ludico dei ragazzi.


Pian pianino ho imparato a conoscere nuovi giochi da tavolo che vadano al di là dei soliti Risiko e Monopoli. Probabilmente non riuscireste a sospettarlo ma esistono in commercio centinaia e centianaia di giochi da tavolo, dalle più disparate meccaniche di gioco ed ambientazioni.

Negli ultimi mesi poi, incentivato anche dall'appoggio di Sara direi ( :* ) ho come preso "maggior coscienza" della cosa e come conseguenza mi sono ritrovato iscritto ad una associazione ludica che conoscevo alla lontana già da un paio d'anni: GiocoOnda .
Ogni tanto io e la Sara ci rintaniamo in questo grazioso posticino dove è possibile provare taaaanti giochi (non solo da tavolo) compresi quelli più rari o più vecchi e fuori commercio. Ci troviamo bene.  ^_^

A coronamento di tutto ciò, da circa un mesetto mi è venuto lo sghiribizz
o di provare a creare un gioco da tavolo da me, profittando anche dei "giovedi prototiposi" al GiocoOnda :D
Ci sono due progettini fra le mani: un primo gioco che è un qualcosa tipo "battaglie medievali"di cui ho già costruito e fatto vedere un primissimo prototipo, ma che purtroppo è risultato evidentemente "troppo lungo!" e quindi bisognerà trovare il modo di velocizzarlo.



pedine prototipose
[le "pedine" del mio prototipo, non badate troppo alla qualità scadente XD]

Il secondo gioco invece lo stiamo sviluppando insieme io e la Sara con tanta passione :D
Si tratta di un gioco in cui vari ristorandi si fronteggiano cercando di realizzare ricette via via più complesse. Chissà cosa ne uscirà. XD

7 commenti:

charmel ha detto...

Speriamo che allora che presto diventerai l'inventore di un gioco da tavolo,genialità e inventiva non ti mancano di sicuro.

charmel ha detto...

Quasi dimenticavo, ti auguro Buona Pasqua.

Luca and Sabrina ha detto...

L'aspetto ludico del gioco si sta un po' perdendo con il monopolio detenuto ormai solo da giochi da consolle e la cosa è piuttosto triste! Bello leggere che c'è qualcuno che vive il gioco in modo creativo e curioso, come fai tu!
Baci e Buona Pasqua
Sabrina&Luca

Federica ha detto...

oh ma che carini!!

io sono in piena passione da cluedo versione potteriana!

Carlo De Petris ha detto...

charmel
Magari! per ora è solo un passatempo diciamo XD
Forse a prima vista non sembra ma è difficile creare un gioco, specialmente crearne uno equilibrato! (cioè dove vinca il più bravo e non il più fortunato)

Luca e Sabrina
Benvenuti!
Di per se le console non sono il male, anzi! E' quantomai interessante qualcosa che viene creato sulle console: vedere come diverse forme più o meno artistiche (narrative, visive, musicali ...) si coniugano all'interazione diretta col fruitore talvolta posono dare molto.

Resta il fatto che però una cosa non sostituisce un'altra ecco XD

Per quanto carini i videogiochi non possono avere la fisicità dei soldi del monopoli o delle tessere di cartone pressato XD ( che frase da malato! XD )


Federica
Spero che tu possa vincere spesso :P

Vittoria A. ha detto...

Anche io amo i giochi da tavolo!!! Soprattutto Monopoli!!! :D

Carlo De Petris ha detto...

Bene, se hai tempo potresti anche provarne altri, non hai idea di quanto sia vasto questo "mondo" XD

Tanto per fare un esempio:
c'è un giochino che si gioca con delle carte molto carino, si chiama "C'era una volta" [esiste anche la versione anglofona ;)] dove in pratica bisogna inventare delle fiabe in base alle carte che ti escono. Sulle carte ci sono oggetti, personaggi e situazioni varie.
Bellino :)