mercoledì 13 ottobre 2010

A Milano dalle nipotine

Come scrissi tempo fa, lo scorso fine settimana sono stato un paio di giorni a Milano, a visitare la famiglia del fratello di Sara, composta da lui, la moglie milanese e sopratutto le due nipotine M. e N., rispettivamente 18 e 3 mesi :D

Ovviamente, la maggior parte del tempo l'ho trascorsa fra le mura domestiche, non c'è stato molto tempo per fare i turisti nè questo era il nostro scopo del resto. Abbiamo approfittato quanto più del nostro tempo a disposizione per giocherellare con le nipotine :D Abbiamo sfogliato libri con le pagine doppie di cartone e piene di disegni, montato e sfasciato costruzioni Clemmy.


Clemmy
Io poi ho avuto modo di conoscere per la prima volta Luca, il fratello di sara, ingegnere informatico. Anche se il tempo era poco, questo è statosufficiente a farmi capire che la saretta aveva proprio ragione: abbiamo tante passioni in comune io ed il Luca :D (a partire dalla formula1 per esempio)

Parlando prettamente di cosa ho visto e di cosa ne penso della città, posso fare solo considerazioni sparse:

- Ci sono un sacco di cantieri! Fra nuova regione, City Life, Expo,nuova metro e compagnia bella, c'è n'è abbastanza per mutare tutta la città nel giro di 5-10 anni :O

- La zona dove vive il fratello di Sara (orientativamente diciamo nei dintorni di piazza Napoli - guarda un pò i casi della vita XD ) mi è sembrata molto molto vivibile: strade larghe, corsie preferenziali per i mezzi pubblici, grandi negozi vicinissimi e giardinetti per banbini ogni duecento metri. Tutte cose inimmaginabili qui dove io vivo :/

- Ho risposto al cellulare in tram con un volume di voce che a Napoli sarebbe un pò timidino rispetto alla media ... mentre per lo standard milanese era talmente alto che si son girati tutti XD. Anche solo questo mi fà intuire che andando a scavare potrebbero uscire mille differenze grandi e piccole, chissà quali sono le altre!

- Ma il Duomo è sempre work in progress? C'è sempre qualche piccolo restauro da fare qua e la XD ?


A parte tutto questo, io e la Saretta siamo riusciti anche a ritagliarci un paio d'ore per incontrare Lella al centro, venerdì pomeriggio. Abbiamo fatto due passi lungo le vie dello shopping, non badando più di tanto alle vetrine ma chiacchierando di questo e di quello, di un pò di tutto. E' in assoluto la prima persona che riesco ad incontrare dal vivo partendo qui dal blog e son rimasto tanto tanto contento sia di aver conosciuto Lella in particolare, sia dell'aver incontrato un altro blogger in generale :) . Spero di poter incontrare anche altre persone in futuro, chissà!


PS
Consiglio che nulla c'entra con Milano in particolare: pianificate sempre i vostri viaggi - io e Sara siamo riusciti a fare andata e ritorno in aereo spendendo solamente 44 euro a testa! (18 all'andata e 26 al ritorno)

5 commenti:

Federica ha detto...

A me Milano non ppiace molto...

chissà che con la primavera non capiti l'occasione di venire a Napoli?

lella ha detto...

anche a me ha fatto molto piacere incontrarvi.
Siete proprio una bella coppia.
Grazie x avermi dato l'opportunità di conoscervi.
un abbraccio ed una bacione a Saretta.
Lella

Carlo De Petris ha detto...

Federica
Beh, io ho visto solo una piccola zona, e dico che lì non si vivrebbe malaccio (leggasi: si vive molto meglio di dove sono io, credo)

Però
non sono in grado di stabilire ancora se "mi piace" oppure no :)
Se vieni a Napoli, fatti sentire XD io e la Saretta ti scorrazzeremo fra i meandri della città ;)


Lella
Grazie ancora, nonostante fosse venerdì pomeriggio ^^'' e grazie anchq di questi complimenti *arrossisce*
Un abbraccio!

Federica ha detto...

fra qualche giorno passa da me: ci sarà un compitino per te ^___^

Carlo De Petris ha detto...

Fra qualche giorno? Non mancherò :)
*/me curiosooo*