sabato 7 gennaio 2012

Caro cinema

Qualche giorno fa andai al cinema a vedere il film del gatto con gli stivali.
Mettendo da parte quel che ho già detto riguardo il particolare titolo da me scelto, mi sono sorti un paio di pensierini collaterali :

1) nella settimana in cui sono andato, quella del Natale, è stato impossibile trovare una visione che NON fosse 3D. Mi sembra quanto meno strano, visto che a Napoli le sale sono decine e decine (se non qualche centinaio). Ci ho visto un pizzico di malizia in questo frangente.

2) il cinema costa troppo! troppissimo!
Io non credo proprio che un film treddì valga 11 euro, o un film "normale" 7/8 euro (ovviamente parlo dei prezzi da fine settimana).

Mi concentro in particolare sul secondo punto. Partiamo dalla base che, per me, il valore di "un film al cinema", il mio valore percepito diciamo, oscilla fra 3 euro e 3,5 euro. Se mi chiedono di più, mi sento che non sto facendo uno scambio equo. Se mi chiedono il doppio oppure il triplo, anche se è venerdì sera, mi sento quasi rapinato ^^''
Gli unici modi per avere dei prezzi "onesti"  è presentarsi tipo il mercoledì pomeriggio, ma dalla seconda settimana di proiezione in poi (tanto per fare un esempio) pagando comunque 4 euro (peccato che, facendo lo stage, mi è impossibile andare durante la settimana e di pomeriggio), oppure abbonarsi a qualche cineforum, dove i prezzi sono ottimi e dove però, tipicamente, 8 film su 10 non li hai mai sentiti nominare.

Tutto questo prezzone, valutando anche che ad oggi il mercato dei DVD/blu-Ray fa guadagnare molto più delle VHS del passato (ormai sui film di punta si guadagnano centinaia di milioni anche solo con l'home video) lo trovo immotivato :(

Che dire, amo molto vedere i film al cinema, ma odio molto il cinema e chi lo gestisce :D

(un pò come, "amo il viaggiare in treno, ma odio Trenitalia")

Voi quanto riuscite a pagare? Vi sembrano alti i prezzi rispetto a quel che vi danno?


5 commenti:

Federica ha detto...

da noi il 3d costa 10 euro ancora.

io sto seriamente valutando se fare un altro abbonamento al cineforum visto che nella sessione appena finita su 9 visti me ne son piaciuti 3..

Lunga ha detto...

da me non esistono cineforum o roba del genere... ci sono i prezzi ridotti infrasettimana ma niente altri sconti.
anche secondo me è troppo il prezzo del biglietto. ti costringono quasi a piratare!

Maruzza ha detto...

il 3d è troppo caro,inoltre pochi sono i film nati direttamente per il 3d e quindi l'effetto è relativo e spesso non funzionale al film (e poi in generale costano troppo i biglietti)

patalice ha detto...

io vado al cinema 2 volte a settimana... amo follemente il cinema e sono onnivora... detesto il 3D mi provoca mal di testa e trovo non dia valore aggiunto alla proiezione.
a Brescia ci sono simpatiche visioni agevolate nel prezzo, chessò il film di nicchia passato alla multisala costa 5 euro, così come il martedì sera alle 21,30 lo spettacolo con il film di punta alle donne vien proposto a 5 euro...
oggi posso permettermelo... però pensare che se avessi anche solo un figlio, il pomeriggio potrebbe venire a costarmi quasi 50 euro, tra biglietti, pop corn e bibita per 3 persone, mi sembra proprio un furto con la "F" maiuscola

Carlo De Petris ha detto...

Federica
Mi spiace che non sia andata tanto bene al cineforum, spero che facciano di meglio al prossimo giro!

Lunga
non si dice piratare, si dice "procurarsi per vie alternative" XD

Maruzza
Il 3D è sicuramente troppo caro, io non sono manco persuaso del fatto che debba costare più del normale...
Riguardo il rendimento della tecnologia, è normale un periodo "di rodaggio" in cui i tecnici imparano ad utilizzare il nuovo strumento. Questo Gatto con gli stivali è (tecnicamente parlando riguardo al 3D ) già un buon passo avanti rispotto ad un paio di cose viste un anno fa (Alice nel paese delle meraviglie)

patalice
Beata te che vai così spesso al cinema! :D
il 3D aggiunge qualcosina solo laddove il film è votato al più puro e commerciale spirito di entrertainement movie: cartoni animati, fantascienza, esplosioni varie ne traggono qualche beneficio. Il mal di testa è uno sgradevole effetto collaterale dato dalla tecnologia che ahime non è perfetta ma migliorabile.

Ai figli è meglio preparare un bel pacco di popcorn ... a casa, da consumare sul divano XD