lunedì 12 ottobre 2009

Scrivete scrivete, che vi fa bene :D

scrivere


"Writing is a form of therapy; sometimes I wonder how all those, who do not write, compose, or paint can manage to escape the madness, the melancholia, the panic fear, which is inherent in a human condition."
(Graham Greene)

"Scrivere è come una forma di terapia; a volte mi chiedo come tutti coloro che non scrivono, compongono o dipingono riescano a sfuggire alla follia, la malinconia, la paura, che è insita nella condizione umana"
(mia traduzione libera)


Chissà quanti blog esistono e nascono sopratutto per questo utilissimo motivo!

15 commenti:

mina ha detto...

hai proprio ragione carlo!!...io il blog lo ho aperto proprio per questo, da una mia necessità di scrivere!! :)

sospesanelviola ha detto...

verissimo...io a volte riesco a stare bene solo se scrivo!

Vittoria A. ha detto...

Ciao Carlo! Come stai? Sono passata a farti un saluto appoggiandomi al computer di mia cugina. E' vero, la scrittura aiuta a buttare fuori tante cose, anche a leggersi dentro. Concordo, hai proprio ragione Carlo!
Un abbraccio forte!

Federica ha detto...

concordo pienamente!!!!

Carlo De Petris ha detto...

Mina, sospesanelviola, Federica
Vedo che su questo punto ci intendiamo alla grande :)

Vittoria
Qui tutto bene, negli ultimi giorni mi sento più "positivo" del solito ^_^
Ti ringrazio del fatto che riesci a dedicarmi del tempo anche durante il tuo soggiorno quaggiù in Italia, che certamente avrai mille e più cose da fare!
Grazie :)

lella ha detto...

hai azzeccato in pieno.
Credo ke un pò tutti ci siamo riversati sul blog x lo stesso motivo.Ci manca sempre un qualcosa e andiamo disperatamente alla ricerca di gratificazioni e relazioni ke possano colmare le nostre malinconie;probabilmente scriviamo x il bisogno di esternare il nostro vissuto,i nostri problemi.
Tutti abbiamo avuto bisogno di scivere qualcosa:
una volta c'erano i diari,le lettere;adesso c'è il blog :-)
Lella

Caterina ha detto...

è esattamente così. la scrittura ti può portare ovunque tu voglia...

Carlo De Petris ha detto...

Lella
... ed il blog è "interattivo" a differenza dei diari :P


Caterina
si, la scrittura pesso mi ha anche portato laddove non pensavo di voler andare, ma che ho scoperto soltanto metendo mano alla penna. Può sembrar strano, ma a volte mi è capitato. E mai per cose banali :)

ReAnto ha detto...

Silvio invece parla ,parla e butta fuori...:-P

patri ha detto...

Si, scrivere può essere una forma di terapia per chi scrive ma non sempre lo è per chi deve leggere.
;)

Wilma ha detto...

Ho pensato spesso a come potrei vivere senza scrivere. Lo scrivere è profondamente parte di me. La mia identità è caratterizzata anche dalla scrittura. Qualcosa di più di una terapia quindi...Baci.

Franz ha detto...

Tutti....
Pensa che certe lettere, le scrivo ancora a mano su carta pergamena, ed è sempre un piacere!

Carlo De Petris ha detto...

ReAnto
ma lui non ha tempo per scrivere, lavora almeno 20 ore al giorno ... per noi!

patri
poveri lettori :P

Wilma e Franz
Almeno lo scrivere, quello, nessuno potrà mai impedircelo! ^_^

*Alidiluna* ha detto...

Scrivere mi rilassa..che questo sia un pensiero,un pensierino od un pensierone(meno frequente!)..
Ma mi rilassa anche leggere..mi aiuta a riflettere!Tante volte post letti sparsi in questo mondo,mi hanno fatto riflettere ed alle volte mi sono anche stati d'aiuto!
Giulia

Carlo De Petris ha detto...

Alidiluna (Giulia)
Benvenuta!

anche a me leggere e giringirare per blog mi fa pensare tanto e mi pone di fronte ad una vastissima molteplicità di pensiero. Trovo che confrontandosi sempre più si possa crescere e trovare se stessi.
Così come ci si può capire di più di noi scrivendo e rileggendoci XD