domenica 22 luglio 2012

Circoli viziosi

Ci sono giornate estive in cui, bombardati da mille stimolazioni più o meno insistenti, alla fine si finisce col cedere.
Tutti sanno che un consumo eccessivo può far male alla salute, che è rischioso esporsi direttamente quando si è sudati, per esempio.
Quando ne parlo coi miei amici, anche loro concordano sui rischi di prendersi un malanno, ma concordano anche sugli innegabili effetti di appagamento che coinvolgono un pò tutti i sensi.

E quindi, arrivati ad un certo punto poi non ce la si fà e si cede al circolo vizioso.


Che bella invenzione sono i ventilatori! :D

"Fatelo girare, è importante!"
XD

9 commenti:

Soffio ha detto...

sembra una turbina da aereo

Chiara ha detto...

I ventilatori e soprattutto il climatizzatore. Peccato che adesso il tempo sia brutto...

Strawberry ha detto...

ahahahah!! ricordo gli abbracci tra me e il mio ventilatore gli anni passati nella mia torrida stanza bolognese mentre cercavo di sopravvivere alla sessione estiva...that's amore!

la Cri ha detto...

Il migliore amico di queste calde giornate è sempre al mio fianco.. :D Anche adesso!

Carlo De Petris ha detto...

Soffio
Ma magari! E' un modello simile a quello che utilizziamo a lavoro :)

Chiara
Ennò, il climatizzatore non vale! Io, finchè non arrivano i 50°, preferisco ventilarmi.

Strawberry
Oh, una storia di vero amore! True story.

LaCri
Ottimo! Però non chiuderti a nuove conoscenze ... io ho tanti "amici", praticamente uno per stanza :D

Federica ha detto...

meglio il ventilatore dell'aria condizionata... è un amico più fidato!

Carlo De Petris ha detto...

ben detto :)

Maruzza ha detto...

eh ma c'è anche un altro amico,fidatissimo e addirittura portatile!Lo usa da sempre mia nonna:il Ventaglio!:DDD
ps:ventilatore forever!

Carlo De Petris ha detto...

Massimo rispetto per l'onorabile ventaglio! A volte lo vorrei anche io :D