domenica 15 agosto 2010

Toccare il cielo


Buon ferragosto a tutti quelli che se la stanno spassando in queste ore! :)

Toccare il cielo


i più fedeli fra voi forse ricorderanno il mio post dello scorso ferragosto, che iniziava con lo stesso medesimo saluto. Personalmente ho sempre considerato quel post come il più importante scritto finora da queste parti, vuoi perchè era particolarmente personale, vuoi perchè la nota di speranza che alla fine vi si poteva leggere si è meravigliosamente fatta realtà.

Che dire, quanto è lungo un anno!
Quanti e quali piacevoli sconvolgimenti hanno caratterizzato quest' ultimo anno, da ferragosto a ferragosto. Questi ultimi 12 mesi sono stati certamente i migliori 12 di quelli vissuti finora nei miei primi 25 anni di vita.
Rileggendo quel post di un anno fa quasi stento a riconoscermi, a decretare con certezza che quello che sono oggi è la stessa persona che qui scriveva dodici mesi fa.

Oggi sono felice, di una felicità mai provata prima. Stanotte sono appena tornato da un lungo e bellissimo viaggio, fatto con la mia dolce Saretta a cui devo sempre molto e non dimostro mai abbastanza <3
(del viaggio vi parlerò esaustivamente i prossimi giorni :P )

Volevo aggiungere solo una cosa: così come la mia vita ha avuto una gradevolissima svolta, così può accadere agli altri.
Sentivo che il mondo si fosse sgretolato attorno a me e sentivo di non avere ne volere più nulla, ma poi dopo ho scoperto che tutto questo è servito per meglio issarmi oggi, per meglio apprezzare e vivere e godere le tante belle cose che mi sono arrivate.
Ho avuto un brutto periodo, poi quest'anno ho avuto un magico periodo; quello che voglio dire a tutti, sopratutto a chi è abbattuto da qualcosa, è quello che scrissi per me un anno fa:

"Voglio credere che una svolta positiva per la mia vita è proprio dietro l'angolo e non aspetta altro che io vada lì ad afferrarla. Voglio credere che un treno dalla magica destinazione sta per passare, non voglio perderlo. Devo crederci. Devo crederci di più!"

A me è successo, e come a me è arrivata una bellissima svolta, così potrà arrivare a chiunque è in difficoltà.
Viva la vita! 


8 commenti:

Kylie ha detto...

Sono felice per te e per queste tue parole.

Un abbraccio

Federica ha detto...

sei veramente una persona speciale!

Lunga ha detto...

che bello sono felice per te e sono felice che sei finalmente giusto a questa conclusione... il problema grosso è che quando uno ci si ritrova nel periodo nero mica riesce a focalizzarla la speranza!

aspetto il resoconto del viaggio...

♥ wαℓє ♥ ha detto...

Avere un blog è anche questo.. Leggere cose che avevi scritto mesi prima e rendersi conto di essere cambiati un sacco. Anche a me fa un certo effetto leggere quello che scrivevo un anno fa! ^_^ Bisogna andar fieri dei nostri cambiamenti però, sono segno di crescita personale :)
Un abbraccio forte Carlo, ti auguro il meglio! ^_^

Chiara ha detto...

Il tuo post sprigiona un sano ottimismo. Spero di esserne presto contagiata.

Attendiamo notizie del tuo inter rail! :)

Wilma ha detto...

La cosa più coinvolgente è che sei felice e lo sai...
Buon ferragosto anche a te, anche se in ritardo.

lella ha detto...

bentornato amicoooo
Ti ho appena linkato
ihihhihi vieni a vedere
un abbraccio
Lella

Carlo De Petris ha detto...

Kylie
Un abbraccio anche a te!

Federica
Eeeeeeh che esagerata *arrossisce*
grazie :)

Lunga
..ce ne ho messo di tempo a focalizzare, ma poi ho focalizzato molto bene XD

Vale
Certo che un blog è anche questo :)
è sempre interessante vedere quando questo rileggere il passato riesce a sorprenderci e colpirci.

Chiara
Sempre bene essere ottimisti, il pessimismo perde le proprie sfide ancor prima del Via.

Wilma
Buon ferragosto in ritardo anche a te. :P

lella
Visto e risposto ;)
com'era Friburgo? Diversa dalle altre oppure ha qualche sua particolarità ?