lunedì 5 settembre 2011

Domenica 7 agosto - Cité des sciences et de l'industrie

Oggi ci trasferiamo in una zona abbastanza in periferia di Parigi, ma non per questo meno interessante.
Infatti, ci rechiamo alla Cité des sciences et de l'industrie, un luogo dove si possono vedere tante belle cose interessanti e spesso anche interattive :)

Per prima cosa, abbiamo osservato l'interessante edificio che ospita il tutto

città della scienza di Parigi
[foto by cdp]

Ovviamente non potevamo non notare la Gèode :

Geode
[foto by saretta]

Questa bella biglia grossa e liscia in realtà altro non è che un moderno cinema IMAX, ma escludendo la sua funzione ultima debbo dire che il solo edificio calamita l'attenzione di tutte le persone e gli obiettivi di tutte le macchine fotografiche! :D

Oltre a queste due strutture il Parc de la Villette, dove ci troviamo, offre anche bei giardini dove potersi riposare, musica all'aperto e anche, perchè no, un bel sottomarino militare che si gode la pensione.

Image and video hosting by TinyPic
[foto by saretta][NOTA: ci sono anche io in foto :D]

andando su e giù per il parco e possibile anche imbattersi in scorci davvero particolari, che ci hanno fatto escalamre "uh, un'astronave aliena! aiuto!" XD

Geode
[foto by saretta]

Divagazione a parte, abbiamo fatto il pienone visitando la città della scienza, il grande planetario che vi si trova all'interno (ma con biglietto a parte) e gli interni del sopra citato sottomarino.

Ci siamo divertiti molto con gli esperimenti, di qualità altalenante (da "quest'è?" fino a "*_*" )ma in quantità industriali: in una giornata intera non si riesce a farli tutti, bisogna operare un pò di selezione.

L'esposizione prevede, oltre agli esperimenti (come ad esempio questo vecchio classico che riguarda l'ottica)

esperimenti su illusioni ottiche
[foto by cdp]

anche diverse sezioni prettamente "didattiche" oppure anche oggetti tecnologici vari. Che so, un motore dei razzi ArianeV per esempio:

cryogenic first stage rocket engines for the Ariane 5
[foto by cdp]

Il planetario merita due parole a parte: non ne avevo mai visitato uno prima d'ora e mi ha notevolmente colpito! Poter ammirare "il cielo stellato" su uno schermo a forma di cupola che ti avvolge tutto e che per di più di "disegna" le costellazioni in tempo reale ... è davvero un'esperienza carina :D

Anche il sottomarino merita una piccola nota: stretto e tortuoso, accontenta i maschietti come me appassionati di macchine, di motori ... e di film sui sottomarini XD.

Detta così, sembra una visitina da un paio d'ore, in realtà abbiamo impiegato tuttoil tempo a disposizione, dall'orario di apertura fino a quello di chiusura, e non siamo riusciti a vedere tutto é_é
Qualcuno ha esagerato: saremo stati noi oppure la quantità di cose da fare, vedere, sentire, provare? chissà!

4 commenti:

Federica ha detto...

i miei complimenti alla saretta per la foto dell'astronava: strepitosa!!

TuristadiMestiere ha detto...

mi piacciono le tappe meno convenzionali: riescono a sorprenderci di più! Bella segnalazione! P.S. quella biglia gigante è fantastica!

Carlo De Petris ha detto...

Federica
Si, abbiamo trovato un bell'angolo. A dire il vero anche io ho fatto una foto simile, ma qualche nuvoletta fantozziana ha tolto molta luce rendendola troppo "grigia" :(

Turista
se ti piacciono le tappe meno convenzionali, dai un'occhiata anche al mio (purtroppo incompleto) viaggio "Germania 2010" :D (lo trovi nei tag)

Italian Girlfriend ha detto...

Bellissima Parigi!Forse mi ha affascinata piu' di Londra (e detto da me che sono British-addict...)
Alla Cité des sciences et de l'industrie non ci sono mai stata, ma a giudicare dalle foto merita una visita!