mercoledì 31 agosto 2011

Sabato 6 agosto - Galeries Lafayette

Il pomeriggio arriviamo in zona. Avanziamo a tentoni in quanto c'è la pioggia che va e viene, mentre i nostri ombrelli sono al sicuro a casa :D. In ogni caso, riusciamo in qualche modo a raggiungere la nostra prossima tappa, Lafayette.

Lafayette
[tutte le foto tranne l'ultima sono by Saretta]

Come tutti saprete, questo posto altri non è che un grande magazzino attrezzato di un pò di tutto, sopratutto vestiti e profumi in questo caso. Potremmo paragonarlo ad una versione molto in grande di una Rinascente.
In particolare qui è più che degno di nota l'edificio in cui è situato; il corpo centrale (che poi negli anni è stato affiancato da nuovi spazi ed allargato in più occasioni) è un fantastico spaccato di quell'architettura di inizio '900 che a noi tanto piace! Il cupolone ed il sottostante "cortile", a cui si affacciano le numerose "balconate" appartenenti ai primi livelli dei magazzini, regalano un colpo d'occhio davvero notevole!

Lafayette

L'intero complesso si compone di 9 livelli nell'edificio principale a cui aggiungere altri 4 ed altri 5 livelli in due edifici collegati tramite passaggi. Rinunciamo da subito al terzo edificio, dedicato agli oggetti per la casa, mentre faremo una visitina ad uno dei livelli del secondo edificio. Procediamo con ordine però :)

Quando si entra, a pianterreno, è tutto un fiorire di profumi e cosmetici, ma porprio tanti! Non so dove ho letto che il reparto profumi di Lafayette costituisce la più grande profumeria del mondo, addirittura. Io personalmente resto abbastanza stordito dalla quantità di odori e fragranze che si sovrappongono e si mescolano, nonostante ogni Marchio abbia il proprio angolino privato (come si intravede in questa foto qui sotto).

Lafayette

Noi due non siamo avvezzi a questo mondo, pertanto sorvoliamo rapidamente e veniamo subito attirati dal livello 1 nel secondo edificio: Gourmet Foodstore.
In pratica si tratta di un posto dove ci sono tanti stand (chiamiamoli stand...) ognuno specializzato in prelibatezze culinarie di un certo posto del mondo :D Italiano, francese, spagnolo, thai, cinese, giapponese ... si trova di tutto, tutto concentrato, tutto a portata di mano. Nel bel mezzo di questa bolgia mangereccia, faremo la nostra esperienza coi macarons, esperienza che ci trascinavamo fin dal primo giorno di viaggio. Il risultato ve lo descriverò in un apposito post più in là ;)

Finita la sosta diversiva, torniamo nell'edificio principale e ci giriamo filati filati i livelli da 1 a 4, che rappresentano il cuore dell'offerta Lafayette: Designer Fashion, Contemporany Fashion, Seductive Fashion, Outdoor Fashion. Si, vestiti e biancheria, ma loro così li chiamano XD
A curiosare curiosiamo, ma in generale il target del magazzino è decisamente fuori dalla nostra portata: non credo di voler comprare quel costume che mi piace a soli 60 euro, nè Sara pensa di portarsi a casa quel bel reggiseno a soli 78 euro.

Molto più tempo lo impieghiamo invece nel poco visitato livello 5: Toys & Games (siamo proprio due casi persi ihihih)
La sezione giochi da tavolo è abbastanza deludente: pochi titoli e prezzi uguali a quelli italiani. Molto più interessante invece il reparto LEGO, dove fra l'altro vendono dei portachiavi con le riproduzioni dei personaggi di Star Wars ed Harry Potter *_*. Del primo ci sono tantissimi personaggi, del secondo solo i protagonisti.
La Saretta non resiste e fa il suo acquisto da Lafayette: un bel portachiavi LEGO Dart Vader

LEGO Dart Vader

Proseguendo la gita verso l'alto, il livello 6 è dedicato a libri, souvenir ed abiti da sposa. Questi ultimi, a differenza di tutto il resto del negozio, sembrano davvero convenienti: vediamo bei modelli in bella mostra a meno di mille euro (anche a 600).
Infine, all'ultimo piano, c'è una specia di grande caffè, un ristorante, ma sopratutto il perimetro è tutto "panoramico", quindi si possono osservare i dintorni, cosa che a noi piace sempre tanto :)

Bene, questo è tutto direi.
Se avete curiosità potete provare a chiedermi ;)

8 commenti:

Chiara ha detto...

Attendevo questo post su LaFayette!
Hai soddisfatto già tutte le mie curiosità con le tue parole. Mi è sembrato di fare un giro dentro!

Ora aspetto il resoconto dei macarons!

ps: Brava la Sara, le sue foto mi piacciono tanto!

Maruzza ha detto...

Oh Dart Vader!!!!!bellisssssssimo!(è bello tutto il resoconto,adoro i raccontidiviaggio,ma Dart mi ha ipnotizzata ;D)

Federica ha detto...

allora se trovo un principe azzurro vado a comprarlo a parigi il vestito da sposa... che fa pure molto figo :)

io e mia sorella lì avevamo comprato un paio di orecchini (di bigiotteria) bellissimi: ancora adesso mi prenderei a testate per averne perso uno!

La Lunga e l'uragano Irene ha detto...

:D anche io sarei andata dritta dritta al reparto mangereccio!

Carlo De Petris ha detto...

Chiara
Sui macarons ce ne vorrà un pò .. pensavo di fare un post tutto mangereccio alla fine del diario :P

La Saretta ringrazia :)

Maruzza
Erano belli tutti i personaggi *_*

Federica
Si pensavamo anche noi che a quei prezzi conviene comprarlo lì e farselo spedire!
Peccato per gli orecchini :(

La Lunga
Buongustaia :D

cooksappe ha detto...

wow! ;)

lella ha detto...

vedo che hai fatto un servizio speciale a puntate sul vostro viaggio,con bellissimi dettagli.Bei posti,come dimenticarli!!!Bravo,ne valeva la pena
Lella

Carlo De Petris ha detto...

cooksappe
:)

lella
Grazie, spero di non essere troppo prolisso!